Issime

Issime sorge a 953 metri s.l.m. a metà strada tra Pont-Saint-Martin e Gressoney ed è anch’essa fortemente caratterizzata dalla cultura e dall’architettura walser. Anche qui infatti sono ancora vive le antiche tradizioni e la lingua di origine germanica: si parla infatti il dialetto “tòitschu”, simile al dialetto parlato nelle due Gressoney.
Il paese ha un notevole patrimonio di Arte Sacra, numerose sono le interessanti Cappelle sparse nei vari piccoli villaggi, oltre la Chiesa nota per l’affresco della facciata della fine del ‘600, l’Altare Maggiore in stile barocco e il Museo Sacro.

Ricettività:
1 alberghi, 3 locali diurni e notturni e 3 ristoranti.

Sport & Relax:
Arrampicata sportiva, bocce, calcio, fitness, mountain bike, pallavolo, passeggiate di ogni grado di difficoltà, parco giochi per bambini, pesca sportiva, sci di fondo, yoga.